Counseling
Il Counseling è una forma di relazione d’aiuto fondata sull'attenzione rivolta alle risorse interne ed alle potenzialità della persona. Il counselor stabilendo un clima di fiducia, promuove nell’altro la capacità di esplorare se stesso al fine di trovare le proprie soluzioni, facilitandolo ad esprimere le proprie risorse anche nei momenti difficili della vita. Operare da counselor presuppone generosità, disposizione positiva, atteggiamento non giudicante, capacità di comprendere e valorizzare le differenze di ciascuno e di saper distinguere, nella relazione interpersonale, le proprie istanze da quelle dell’interlocutore.

Il counselor aiuta il suo cliente nel superamento di blocchi decisionali, nel rendersi più consapevole di sé e delle proprie modalità relazionali e comunicative, nel perseguire il proprio benessere e la propria autorealizzazione.

Gli approcci espressivi (la musica, la danza, l’espressività grafico-pittorica) si sono rivelati particolarmente utili nella strutturazione di ‘contesti d’opportunità’ in cui il processo di counseling può svolgersi con efficacia. Nel Counseling Espressivo il counselor oltre ad incontrare l’Altro nell’usuale forma del colloquio, impiega anche i linguaggi appena menzionati.